Trucco minerale. Il colore è più bello se è naturale

marzo 3, 2015 / Bellezza, Moda

Ombretti, rossetti, eyeliner, fondotinta, matite e blush: anche i colori della bellezza possono essere naturali. Come? Grazie al trucco minerale che se una volta era limitato ad una gamma povera di colori, il blu, il verde e le sfumature delle terre, ora non c’è limite alla fantasia.

Solo polveri derivate da minerali e niente altro: mica, ossido di zinco, ossido di titanio e pigmenti colorati. E’ importante sapere che quando ci sono nylon, siliconi, conservanti, profumo siamo di fronte a un prodotto solo in parte minerale”.


In commercio è possibile trovare diversi marchi di make up minerale: dall’antesignana bareMinerals statunitense alla britannica Lily Lolo, passando per la nostrana Neve Cosmetics la cui offerta comprende fondotinta compatti, creme, rossetti, matite, palette di ombretti colorati realizzati con ingredienti naturali e di altissima qualità.
Coloratissimo make up anche per Lush, il brand etico di cosmetici freschi e fatti a mano. La linea si chiama Emotional Brilliance ed è stata lanciata come “una vera e propria rivoluzione nel modo di pensare i colori per il trucco”. Ben trenta colori per tre categorie prodotto: rossetti liquidi, eyeliner e ombretti cremosi.
Nei rossetti liquidi olio di jojoba biologico, cera candelilla e rosa. Colorati, sì, ma anche calmanti e durano a lungo idratando le labbra.
Negli ombretti, infuso di petali di rosa, mandorla lenitiva e olio di jojoba in modo da prendersi cura di una zona sensibile. In più c’è la glicerina per migliorare la consistenza del colore sugli occhi e il burro di cupuacu, che aiuta a fissare a lungo il colore. Senza dimenticare le basi colorate che contengono decotto di farina d’avena che ha proprietà calmanti, lenitive e addolcenti, la mandorla, l’olio di jojoba, il burro di cacao e l’acqua di fiori d’arancio.

 

0 pensieri su “Trucco minerale. Il colore è più bello se è naturale

Leave a reply