Milano Moda Donna: le proposte di Miuccia Prada per il prossimo inverno

febbraio 26, 2015 / Moda, Sfilate

La sfilata di Prada — conclusasi pochi minuti fa — conferma che è difficile, nella moda ancor più che in altri settori, stare sulla vetta. Difficile essere “la sfilata” o una delle sfilate di riferimento, quella che a cui tutti vogliono partecipare e che tutti aspettano con una certa ansia… Perché è difficile interpretare Prada, un marchio che con bravura ha scavalcato la questione del Bello per affrontare quella più spinosa dell’Attuale, in un mondo come quello della moda dove a nessuno piace l’aggettivo “retrò”.

Miuccia Prada se ne frega e lancia in passerella donne composte, mai stravaganti (al massimo di stravagante hanno solo la montatura retrò degli occhialoni da sole un po’ simbolo della maison), attente però ai particolari (borse bauletto bon ton rigorosamente in tinta con scarpe e vestito e fermagli gioiello che tengono a bada i capelli). Giacche, scamiciate, gilet, cappotti (meglio se doppio petto), pantaloni alla caviglia, tutto in tweed. Sotto: camicie e maglie dai colori mai troppo scuri, mai troppo fluo. Gonne e vestiti che di sera magari diventano un po’ più scollati, si concedono qualche strass oppure si abbinano ad accessori in pelle dalle leggera vestibilità (ad esempio lunghi e chiccosissimi guanti), ma corti appena al di sopra del ginocchio. D’altra parte forse non ne vale neanche la pena strafare, nella moda – come nella vita –  tutto è demandato alla chimica (le stampe di alcune giacche disegnate da Miuccia riprendono proprio una trama molecolare). In poche parole: è la sostanza quella che conta!

 

 

0 pensieri su “Milano Moda Donna: le proposte di Miuccia Prada per il prossimo inverno

Leave a reply