And the winner is… Notte degli Oscar: i vincitori e gli abiti più belli

febbraio 23, 2015 / Curiosità, News

Hollywood ha incoronato gli attori dell’anno. Si è chiuso ieri notte il sipario sugli Oscar 2015 che anche quest’anno hanno i loro vincitori: si portano a casa la statuetta Julianne Moore come migliore attrice protagonista per Still AlicePatricia Arquette come migliore attrice non protagonista per BoyhoodEddie Redmayne come miglior attore protagonista per La teoria del tuttoJ.K. Simmons come miglior attore non protagonista per Whiplash; Eddie Redmayne è il miglior attore protagonista; Alejandro G. Iñárritu e il suo Birdman conquistano sia la statuetta come miglior regista e miglior film, battendo così il favorito Richard Linklater con il suo BoyhoodJulianne Moore conquista finalmente il premio come miglior attrice protagonista e Grand Budapest Hotel fa incetta dei premi minori – ugualmente significativi – ben quattro. Così come quattro sono gli Oscar per Birdman, vero protagonista della serata e di questa stagione cinematografica: oltre a quelli già citati ci sono miglior sceneggiatura originale e miglior fotografia.

Ma la notte degli Oscar è anche un’occasione per ammirare e – perché no – criticare gli outfit delle star. Emma Stone ha indossato un delicato abito di Elie Saab che ben si addiceva al suo incarnato. La giovane attrice era candidata come miglior attrice non protagonista per il suo ruolo in Birdman.
Non c’è cerimonia degli Oscar dove non ci sia l’impeccabile Meryl Streep. Anche quest’anno l’attrice era candidata, precisamente per il ruolo della strega cattiva di Into The Woods, ma non si è preoccupata tanto di non aver vinto, la sua classe ha primeggiato su tutti.
Finalmente Rosamund Pike ha optato per un ensemble che rende giustizia alla sua linea invidiabile. Il merito è tutto dell’abito rosso di Givenchy by Riccardo Tisci. L’attrice, però, candidata per il suo ruolo in L’amore bugiardo di David Fincher non ha vinto nulla.
La star di Cinquanta sfumature di grigio Dakota Johnson è arrivata accompagnata dalla madre Melanie Griffith. Per il suo primo red-carpet importante, la bella e filiforme Dakota ha scelto un abito rosso di Saint Laurent. Semplice e d’effetto.

Di seguito la lista con le nomination e i vincitori degli Academy Awards 2015.

Miglior film

American Sniper
Birdman VINCITORE
Boyhood
Grand Budapest Hotel
The Imitation Game
Selma
La teoria del tutto
Whiplash

Miglior attore protagonista

Steve Carell in Foxcatcher
Bradley Cooper in American Sniper
Benedict Cumberbatch in The Imitation Game
Michael Keaton in Birdman
Eddie Redmayne in La teoria del tutto VINCITORE

Miglior attore non protagonista

Robert Duvall in The Judge
Ethan Hawke in Boyhood
Edward Norton in Birdman
Mark Ruffalo in Foxcatcher
J.K. Simmons in Whiplash VINCITORE

Miglior attrice protagonista

Marion Cotillard in Due giorni, una notte
Felicity Jones in La teoria del tutto
Julianne Moore in Still Alice VINCITORE
Rosamund Pike in Gone Girl – L’amore bugiardo
Reese Witherspoon in Wild

Miglior attrice non protagonista

Patricia Arquette in Boyhood VINCITORE
Laura Dern in Wild
Keira Knightley in The Imitation Game
Emma Stone in Birdman
Meryl Streep in Into the Wood

Miglior regia

Alejandro G. Iñárritu per Birdman VINCITORE
Richard Linklater per Boywood
Bennett Miller per Foxcatcher
Wes Anderson per Grand Budapest Hotel
Morten Tyldum per The Imitation Game

Miglior film d’animazione

Big Hero 6 VINCITORE
The Boxtrolls
Dragon Trainer 2
Song of the Sea
La storia della principessa splendente

Miglior fotografia

Birdman or (The Unexpected Virtue of Ignorance) VINCITORE
Grand Budapest Hotel
Ida
Mr. Turner
Unbroken

 Migliori costumi

Grand Budapest Hotel (Milena Canonero) VINCITORE
Vizio di forma
Into the Woods
Maleficent
Mr. Turner

Miglior documentario

CitizenFour VINCITORE
Finding Vivian Maier
Last Days in Vietnam
Il sale della terra
Virunga

Miglior documentario cortometraggio

Crisis Hotline: Veterans Press 1 VINCITORE
Joanna
Our Curse
The Reaper (La Parka)
White Earth

Miglior film straniero

Ida dalla Polonia VINCITORE
Leviathan dalla Russia
Tangerines dall’ Estonia
Timbuktu dalla Mauritania
Wild Tales dall’ Argentina

Miglior trucco (beauty e acconciature)

Foxcatcher
Grand Budapest Hotel VINCITORE
Guardiani della galassia

Miglior colonna sonora originale

Grand Budapest Hotel VINCITORE
The Imitation Game
Interstellar
Mr. Turner
La teoria del tutto

Miglior canzone originale

Everything Is Awesome da The Lego Movie: musica e parole di Shawn Patterson
Glory da Selma: musica e parole di John Stephens e Lonnie Lynn VINCITORE
Grateful da Beyond the Lights: musica e parole di Diane Warren
I’m Not Gonna Miss You da Glen Campbell…I’ll Be Me: musica e parole di Glen Campbell e Julian Raymond
Lost Stars da Begin again – Tutto può cambiare: musica e parole di Gregg Alexander e Danielle Brisebois

Migliori effetti speciali

Captain America: The Winter Soldier
Apes Revolution – Il Pianeta delle scimmie
I guardiani della Galassia
Interstellar VINCITORE
X Man – Giorni di un futuro passato

Miglior sceneggiatura non originale

American Sniper
The Imitation Game VINCITORE
Vizio di forma
La teoria del tutto
Whiplash

Miglior sceneggiatura originale

Birdman VINCITORE
Boyhood
Foxcatche
Grand Budapest Hotel
Nightcrawler

 

 

 

0 pensieri su “And the winner is… Notte degli Oscar: i vincitori e gli abiti più belli

  • Giuggiola

    Io ho trovato Emma davvero divina in quell’abito che le lasciava la schiena nuda! Meryl come sempre di classe ed elegantissima, così come ho trovato davvero bene anche Rosamund.
    C’era anche una bellissima Scarlett Johansson con quel meraviglioso abito aderente.
    Ho trovato davvero bello anche l’outfit di Benedict Cumberbatch (oltre a trovarlo davvero bravo e bello), mentre… Vogliamo parlare di Lady Gaga?!

    Reply

Leave a reply