Tagliatelle fatte in casa

febbraio 21, 2015 / Cibo, Ricette

INGREDIENTI (per 4/5 persone)

  • 300 grammi di farina
  • 3 uova intere (circa 60 grammi l’una )
  • un cucchiaio d’olio

Versate in una ciotola la farina e create una “fontana”, ovvero lasciate lo spazio per le uova in mezzo. Rompete le uova nella fontana. Aggiungete un cucchiaio d’olio per rendere l’impasto più morbido ed elastico. Con un cucchiaio cominciate a mescolare per creare l’impasto. Poi iniziate a usare le mani. La farina deve inglobare e assorbire tutta la farina. Tirate e riavvolgete la pasta, senza paura di stropicciarla. Avvolgete nella pellicola l’impasto e fatelo riposare per almeno 15 minuti. Adesso potete cominciare a tirare la sfoglia. Tolta la pellicola, date una bella spolverata di farina, sopra e sotto, perché non si attacchi al piano di lavoro. Pigiate l’impasto e cominciate a stenderlo creando un cerchio. A questo punto potete “armarvi” di mattarello: deve essere abbastanza grande, altrimenti rischiate di fare troppa fatica o potreste tagliare l’impasto. Partite dal centro e tirate verso l’esterno, girando spesso la sfoglia per controllare che non si appiccichi al piano e per rendere omogeneo lo spessore. Aggiungete spesso una spolverata di farina e continuate ad allargare il cerchio. Per essere sicure che la sfoglia sia abbastanza sottile, passate una mano sotto, se si vede in trasparenza è perfetta. Lasciatela asciugare per 15/30 minuti. Piegate la sfoglia o, se preferite, arrotolatela. Se dovesse mancare farina, aggiungetene una spolverata. Continuate a piegare o arrotolare la sfoglia con delicatezza. Con un coltello dalla lama larga, iniziate a tagliare la vostra sfoglia. Cercate di mantenere la stessa larghezza. Scegliete voi il  formato: dai pochi millimetri dei tagliolini al centimetro delle  pappardelle. Prendete le estremità delle tagliatelle e cominciate a svolgerle. Quando avete finito, create dei nidi arrotolandole a cerchio dall’alto. Raccogliete i vostri nidi di tagliatelle su un vassoio usando un telo di cotone o lino. Se sono ancora molto morbide, aggiungete una spolverata di farina.

0 pensieri su “Tagliatelle fatte in casa

Leave a reply