Non c’è nulla di scontato nel rosa. Antico o cipria, confetto o salmone, fucsia o Schiap: ogni stagione “il colore delle bambole”, così legato all’universo femminile, assume una sfumatura sempre diversa, sempre intensa, sempre accattivante.

Negli smalti dà il massimo, offrendo una palette versatile e vibrante, nella quale le texture opache si alternano a quelle lucide. Per regalare un soffio romantico e poetico con le tonalità più timide, un tocco rock e punk con quelle più audaci.
Due le nuances proposte da Collistar: un delicato rosa e lilla che hanno in comune la brillantezza estrema e longlasting di una texture a doppio effetto (rimpolpante tridimensionale e gel).

0 pensieri su “Il rosa non muore mai

Leave a reply