“I Fratelli Balakov” sulla celebre Croisette: il cinema indipendente napoletano approda al Festival di Cannes

maggio 1, 2018 / Cinema, Tempo libero

Una grande gratificazione, un sogno che si realizza. Il sodalizio artistico ACD Produzioni , formato dal regista e attore Lorenzo Cammisa e dagli attori Giovanni Antinolfi e Giuseppe De Rosa, approderà alla 71ª edizione del Festival di Cannes che si terrà dall’8 al 19 maggio prossimi. I giovani sabato 12 maggio presenteranno il cortometraggio dal titolo “I Fratelli Balakov” presso il Padiglione Italia della celebre Croisette, in rappresentanza del Social Word Film Festival di Vico Equense. Il corto infatti è stato designato vincitore della sezione Young Film Factory 2017 della scorsa edizione della Mostra Internazionale del Cinema sociale, che ogni luglio si tiene nella straordinaria cornice di Vico Equense, sotto la direzione artistica di Giuseppe Alessio Nuzzo.
Una storia drammatica, ancorata alla realtà, ma sottilmente celata dalla suggestione della magia, dell’incanto, della complessità dei rapporti umani.

Il Festival di Cannes, nei suoi 71 anni portati più che bene, è la rassegna cinematografica più prestigiosa a livello internazionale e una grande vetrina per chi in questo ambito lavora da indipendente, potendo contare solo, si fa per dire, sul proprio talento.
Una rivincita contro l’autoreferenzialità di certi ambienti del cinema, ma anche contro la ristrettezza culturale e di risorse della provincia, quella napoletana, nella fattispecie, che ha dato i natali ai tre artisti e in cui si sono mossi nei primi anni della loro vita artistica. Dopo la formazione presso l’Accademia delle Belle Arti, Lorenzo Cammisa ha avviato una produzione artistica con i due attori che conta decine di prodotti filmici, che anno dopo anno hanno valicato i confini provinciali e sono stati riconosciuti in festival e rassegne in Italia e nel mondo. Per citare un esempio, il cortometraggio La Rapina del 2011, selezionato in oltre quaranta festival tra cui Best Italian Short Film, “41° parallelo NFF”, University of New York, 2013 – e trasmesso su Coming soon Tv in “Short Stories”.

Leave a reply