Genomica e medicina “predittiva”: alla Casa di Cura “Clinica Ruesch” il sequenziamento del DNA per essere vicini al paziente

Personalizzazione – Predizione – Precisione. Sono queste le 3 P della genomica, che la Casa di Cura Clinica Ruesch di Napoli ha coniato nel lavoro da poco avviato, unendo le esigenze legate alla storia clinica del paziente con le opportunità offerte dallo studio del DNA.

Questo studio sequenziale del DNA va poi applicato al singolo paziente, alla sua storia clinica, alla sua alimentazione e al suo stile di vita, per avere così un quadro realmente completo.
L’obiettivo della Casa di Cura Ruesch è, pertanto, quello di trasferire i panel di predisposizione genetica agli algoritimi diagnostici clinico-strumentali per un’analisi esaustiva e il più possibile personalizzata dello stato di salute del soggetto. È alla Ruesch che avviene il prelievo del campione per la genomica, poi analizzato in laboratori specializzati, i quali poi forniscono entro appena 21 giorni i risultati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *