Con “Ammen” riparte il cinema italiano

Il cinema italiano riparte dalla Campania con il film  “Ammen” di Ciro Villano prodotto dalla “Green Film”: faro di speranza, segno di resilienza, voglia di ritornare.

Il film, che ha goduto del sostegno della Regione Campania, è stato presentato ieri presso la sede del consiglio regionale della Campania dalla presidente del Consiglio regionale Rosetta D’Amelio e dalla consigliera regionale Bruna Fiola. “Sono fiero di poter inaugurare la ripresa del cinema italiano – dichiara Ciro Villano, attore e regista -, di aver creato un prodotto che può essere visto in tutta Italia ma che è stato creato in Campania. Avrei voluto avere maggiore supporto dalla stampa nazionale che, purtroppo, quando apprende che é in uscita un prodotto cinematografico che giunge della Campania storce il naso, gira la faccia, prestando pochissimo spazio“.
Il film – girato per tre quarti a Montecalvo, in provincia di Avellino, e per un quarto a Napoli – racconta le vicende di due napoletani “cialtroni” che scappano dalla città e si rifugiano casualmente in questo posto lontano dai loro problemi.

A Davide Marotta e Maurizio Mattioli è andato il ruolo di protagonisti. Tra gli altri attori figurano in “Ammen”: Elisabetta Gregoraci, nel ruolo della moglie del sindaco del paese; Tommaso Bianco; Gianni Parisi, tra i protagonisti dell’ultima serie di “Gomorra”; Simone Schettino; Ivan Boragine; Roberto Del Giudice; Rosaria De Cicco. Le musiche sono di Sal Da Vinci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *