100 di questi Rodari: l’iniziativa per celebrare il maestro della creatività!

La celebrazione per i 100 anni dalla nascita di Gianni Rodari arriva anche a Torre del Greco grazie all’impegno della Dott.ssa Mariapina Accardo Presidente di Ateneo Centro studi e ricerche. L’anniversario verrà celebrato in tutta Italia in collaborazione con Edizioni EL, Einaudi Ragazzi, Emme Edizioni.

Un occasione da non perdere per i lettori di ogni età, ma anche per chi ancora non ha passioni letterarie.

Ateneo con l’iniziativa “100 di questi Rodari” partecipa al conto alla rovescia  per il compleanno del maestro della fantasia che verrà celebrato il 23 ottobre. In tutta Italia si svolgeranno eventi espositivi e laboratoriali con materiali didattici ed illustrativi.  L’iniziativa totalmente gratuita di Ateneo si compone di una mostra in 21 pannelli “Il Favoloso Gianni” e laboratori di letture rodariane con attività didattiche e finalità psicoeducative. Con questa celebrazione Ateneo si impegna a portare avanti uno dei temi più cari alla Dott.ssa Accardo quale il potenziamento sociale. Rendere tutti consapevoli delle opportunità è oggi più che mai importante, e lo si può fare anche con fiabe e racconti dal vivo.

Quale migliore occasione se non innamorarsi della lettura attraverso i lavori del Maestro della creatività?

La mostra verrà ospitata da enti e scuole torresi, ma non solo, infatti Ateneo, sempre a titolo totalmente gratuito, porterà l’iniziativa  “100 di questi Rodari” in tutta la Campania, muovendosi tra Napoli, Ottaviano, Castellammare, Sorrento, Salerno, Avellino, Paestum e tante altre città. La partecipazione per tutto l’anno sarà sempre libera, gratuita e rivolta a tutte le età.

L’iniziativa è rivolta a Dirigenti Scolastici, Docenti,  Amministrazioni Comunali, Associazioni Culturali, Istituzioni Culturali, Sovrintendenze Museali, Medici Dirigenti, Librai, Bibliotecari

Info Dott.ssa Mariapina Accardo al 3395703477

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *